Amuleti e talismani - Wabuni- Rune e tarocchi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Amuleti e talismani

AMULETI
Sin dall'antichità l'uomo ha sempre tentato di preservare la propria incolumità a fronte di aspetti del quotidiano che gli apparivano oscuri ed inspiegabili.Da sempre terrorizzato dall'idea della morte, l'uomo cercò di aggrapparsi con tutte le sue forze ad oggetti e materiali (come vedremo) che lo aiutassero non solo a "ritardare" il momento del trapasso, ma anche ad allontanare da sé e dalle persone a lui care ogni forma di malattia e di malignità.In simili situazioni la "Superstizione" regnò sovrana rendendo l'uomo schiavo, inducendolo a temere che ciò che poteva apparire a prima vista illogico, era sicuramente frutto di ostili forze soprannaturali.Fu soprattutto grazie a queste "credenze collettive" che nacquero Amuleti e Talismani : oggetti in grado di scacciare la malasorte sotto ogni sua forma, e di garantire serenità d'animo e pace ai loro possessori.Gli Amuleti:
Nonostante si attribuiscano diverse origini a questa parola (da quella Araba: "Hamala" o "Jamalet", a quella Latina-usata per la prima volta da Plinio il Vecchio nel 50 d.C.- "Amuletum") , il significato che ne viene tramandato è lo stesso : "Portare con sé"; l' Amuleto, infatti, è un piccolo oggetto che, indossato, preserva da qualsiasi tipo di malattia o di influsso maligno. Esso quindi svolge un compito "difensivo".I primi amuleti utilizzati dagli uomini primitivi -per lo più cacciatori venivano ricavati da ossa, denti o corna di animali, e davano al possessore un senso di sicurezza e fiducia nel proprio destino.Le grandi migrazioni, e le successive età del ferro e del bronzo fecero sì che le diverse tradizioni e conoscenze di questi oggetti si diffondessero e sviluppassero. Nacquero così Amuleti creati da metalli nobili, da pietre preziose e addirittura dalle piante officinali.Gli Amuleti acquistarono quindi ulteriori proprietà, e vennero visti come curativi e alleviatori di sofferenza.Queste forse furono le proprietà maggiormente ammirate dal popolo Egizio, che fece degli Amuleti una vera e propria religione.Dalla loro eccezionale cultura infatti nacque l'idea di creare - con la Steatite o la Maiolica Blu- lo Scarabeo , simbolo di rigenerazione nella vita terrena dopo la morte. Non solo, Amuleti riportanti le immagini degli Dei, o dell'occhio di Horus o della Dea della fertilità Iside, iniziarono a diffondersi in tutto il territorio egiziano, a ad essere considerati oggetti indispensabili per la buona salute in questo mondo e come assicuratori della pace ultraterrena.E' grazie anche a queste antiche fonti che l'Amuleto giunge nella nostra civiltà e nelle culture odierne, inducendoci a riconoscergli caratteristiche necessarie e fondamentali per un suo corretto utilizzo.L'Amuleto infatti deve (oggi) essere costituito da metalli o pietre che posseggano qualità positive e specifiche proprie : ogni elemento che lo costituisce, infatti, ha un proprio potere d'azione, in modo che chi lo possiede sia sicuro dello scopo e dell'azione per cui l'Amuleto prescelto deve svolgere il suo compito di difesa.
Talismani:
L'origine di questa parola è Araba, e significa "oggetto consacrato".Infatti, per quanto virtualmente, lo si possa associare all' Amuleto, il Talismano compie un'azione del tutto diversa, se non addirittura opposta. Esso infatti viene indossato come polo d'attrazione, o induttore, delle forze benevole, per la c.d. "buona sorte": il suo è dunque un "compito" attivo.Il talismano , a differenza dell'Amuleto, deve riportare delle incisioni, o delle raffigurazioni, e deve seguire un preciso rito religioso, per potersi avvalere poi di questo nome e dei suoi poteri d'azione.


Non vendo gli amuleti/talismani.
Insegno a farli.
La sostanza su cui inciderlo,deve essere naturale.(pietra,legno ,argento)
Potrebbe anche diventare un tatuaggio.
Per attivarlo : 15 min sotto acqua corrente oppure metterlo in un panno di tessuto bianco e metterlo nella terra (in un vaso) per una notte.
Il disegno è racchiuso in un nodo celtico. I tre spazi rappresentano gli elementi :acqua,aria,terra.
Rappresenta la tua personale comunicazione con l'universo.

L'unione e la somma di questi simboli servono a difendere ( l'amuleto che rappresenta lo scudo di protezione) e ad attivare energie (talismano che rappresenta La spada combattere e vincere sfide)

Il simbolo centrale è ricavato dalla data di nascita.
La foto a destra rappresenta un esempio.
Ogni simbolo è accompagnato da un'esauriente descrizione

 
Torna ai contenuti | Torna al menu